Martedì, 22 Giugno 2021
Economia Via Giovanni Segantini

Cooperazione verso l'elezione di un nuovo presidente, Fezzi: "Bene avere più candidati"

"Il fatto che ci siano vari nomi è positivo, il Cda deciderà per un canndidato unitario entro fine mese"

E' già iniziata la coorsa alla presidenza della Federazione Trentina delle Cooperative. Il presidente Mauro Fessi ha diffuso un messaggio nel quale giudica  positivamente "la comparsa di diversi nomi".

"Il fatto che ci siano tanti nomi è positivo, smuove una situazione in fase di stallo, la presenza di candidati non può fare che piacere - ha detto - d'altra  parte è giusto rimarcare che il consiglio è alla  ricerca di un candidato unitario, un lavoro non facile che ha qualche margine almeno fino alla fine del mese, ci sarà sicuramente l'impegno a fare in modo che il candidato presidente possa unire tutte le anime del movimento". 

L'assemblea elettiva è fissata per venerdì 8 giugno. Il nuovo presidente ed il nuovo Consiglio di amministrazione rimarranno in carica per il triennio 2018-2021. Il presidente Fezzi ha annunciato l'intenzione di non ricandidarsi. Come da regolamento l'attuale Cda deve proporre un nome entro il 31 marzo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cooperazione verso l'elezione di un nuovo presidente, Fezzi: "Bene avere più candidati"

TrentoToday è in caricamento