menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cooperazione verso l'elezione di un nuovo presidente, Fezzi: "Bene avere più candidati"

"Il fatto che ci siano vari nomi è positivo, il Cda deciderà per un canndidato unitario entro fine mese"

E' già iniziata la coorsa alla presidenza della Federazione Trentina delle Cooperative. Il presidente Mauro Fessi ha diffuso un messaggio nel quale giudica  positivamente "la comparsa di diversi nomi".

"Il fatto che ci siano tanti nomi è positivo, smuove una situazione in fase di stallo, la presenza di candidati non può fare che piacere - ha detto - d'altra  parte è giusto rimarcare che il consiglio è alla  ricerca di un candidato unitario, un lavoro non facile che ha qualche margine almeno fino alla fine del mese, ci sarà sicuramente l'impegno a fare in modo che il candidato presidente possa unire tutte le anime del movimento". 

L'assemblea elettiva è fissata per venerdì 8 giugno. Il nuovo presidente ed il nuovo Consiglio di amministrazione rimarranno in carica per il triennio 2018-2021. Il presidente Fezzi ha annunciato l'intenzione di non ricandidarsi. Come da regolamento l'attuale Cda deve proporre un nome entro il 31 marzo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi, oltre 300 nuovi casi

  • Attualità

    Incendio di Rovereto, circa 30 le persone evacuate e assistite

  • Attualità

    Focolaio San Bartolomeo, in isolamento 242 persone

  • Cronaca

    Infortunio sul lavoro: giovane elitrasportato in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento