Scivola sul ghiaccio e batte la testa: recuperato dal Soccorso Alpino

Escursionista ferito sul Monte Vederna in Primiero

Escursionista tradito dal ghiaccio sul Monte Vederna, in Primiero. Nel primo pomeriggio di domenica 26 gennaio gli uomini del Soccorso Alpino sono intervenuti, dopo l'allarme lanciato dai compagni di escursione nel frattempo scesi a valle, per recuperare un uomo cinquantenne, residente nel padovano, infortunatosi nella discesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento è partito attorno alle 14.00. Le squadre di terra del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco hanno raggiunto l'impervio luogo dove l'uomo era rimasto bloccato, impossibilitato a proseguire dopo aver battuto la testa sul ghiaccio. E' stato accompagnato a valle fino al paese di Imer dove l'ambulanza lo ha caricato e trasferito all'ospedale di Feltre. Non è in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Cade dal sentiero a picco sul lago: un altro escursionista sente le grida e chiama il 112

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento