Scivola sul ghiaccio e batte la testa: recuperato dal Soccorso Alpino

Escursionista ferito sul Monte Vederna in Primiero

Escursionista tradito dal ghiaccio sul Monte Vederna, in Primiero. Nel primo pomeriggio di domenica 26 gennaio gli uomini del Soccorso Alpino sono intervenuti, dopo l'allarme lanciato dai compagni di escursione nel frattempo scesi a valle, per recuperare un uomo cinquantenne, residente nel padovano, infortunatosi nella discesa.

L'intervento è partito attorno alle 14.00. Le squadre di terra del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco hanno raggiunto l'impervio luogo dove l'uomo era rimasto bloccato, impossibilitato a proseguire dopo aver battuto la testa sul ghiaccio. E' stato accompagnato a valle fino al paese di Imer dove l'ambulanza lo ha caricato e trasferito all'ospedale di Feltre. Non è in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Ragazzina in bici investita dall'autobus in via Venezia

Torna su
TrentoToday è in caricamento