menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mobilità sostenibile, l'annuncio di Rossi: "Val di Rabbi senza auto"

Rossi scavalca i "green days" di Gilmozzi e rilancia: Val di Rabbi accessibile ai turisti solo con mobilità alternativa

La Val di Rabbi sarà aperta solamente alla mobilità sostenibile: l'annuncio arriva direttamente dal Presidente della Provincia che ha anticipato, nell'incontro di ieri organizzato dal quotidiano L'Adige, quella che sarà una mossa, di certo ambiziosa, all'insegna della sostenibilità da parte della Giunta provinciale.

Si tratterà di una sperimentazione, che vieterà, non si sa ancora per quanto tempo, l'ingresso con l'auto ai turisti promuovendo invece l'accessibilità con altri mezzi. Il binomio auto e montagna rappresenta da sempre un punto critico delle politiche turistiche provinciali, e recentemente la soluzione di chiudere alle auto i passi dolmitici (attraverso i cosiddetti "green days") era stata fortemente criticata perchè ritenuta inadeguata. I dettagli dell'annuncio di Rossi, promette il sito dell'Adige, saranno svelati nel quotidiano in edicola domani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Cosa cambia dal 26 aprile

  • Attualità

    Perché rimane il coprifuoco dalle 22 alle 5

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento