Piste aperte e Rsa: la gestione trentina dell'emergenza questa sera su Report

Il programma d'inchiesta di Rai 3 manderà in onda un servizio intitolato "Autonomia Covid"

La gestione trentina dell'emergenza covid finisce su Report: lunedì 8 giugno alle 21.20 la trasmissione d'inchiesta di Rai 3 manderà in onda anche un servizio realizzato in Trentino dalla giornalista Rosamaria Aquino intitolato "Autonomia Covid". Secondo le anticipazioni fornite su sito di Report l'inchiesta si concentrerà principalmente sui due momenti "fatali" all'inizio della pandemia: l'ultimo weekend di apertura delle piste, con l'emergenza già in corso nelle due regioni confinanti, Veneto e Lombardia, e la decisione di non chiudere da subito le visite dei parenti, e l'ingresso delle badanti, nelle Rsa.

Piste aperte e Rsa: ecco l'inchiesta di Report

Due momenti che potrebbero spiegare come mai un territorio geograficamente e socialmente isolato come il Trentino abbia visto i contagi aumentare a dismosura nelle settimane successive fino a porre la provincia di Trento al primo posto per diffusione del coronavirus rispetto al numero di abitanti, ed al quarto posto per mortalità. Gli effetti dell'ultimo weekend di stagione sciistica, con diversi assessori e lo stesso governatore Fugatti che pubblicizzavano il Trentino sui social network, si sono visti da subito: tra i territori più colpiti figurano la Val di Fassa e la Val di Sole, zone turistiche confinanti rispettivamente con Veneto e Lombardia. Sulla situazione nelle Rsa è in corso un'indagine della Procura di Trento, nata anche sulla scia di un esposto del Codacons. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

  • Proverbi trentini di gennaio: tra viole, lucertole, neve e santi

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento