Orsi

Orso con cucciolo avvistato in paese, la sindaca: "Pericoloso e imprevedibile"

Il primo cittadino di Cazzano in Tramigna invita i compaesani alla prudenza e assicura che la situazione è sotto controllo degli organi competenti

Nuovo capitolo della vicenda dell’orso con un cucciolo avvistato a Cazzano di Tramigna, in provincia di Verona. Questa volta, ad intervenire pubblicamente, è stata la sindaca Maria Luisa Guadin, con un lungo post sulla pagina Facebook del comune.

“Purtroppo sono stata ‘ufficialmente’ informata dalla locale stazione dei carabinieri della possibile presenza di un orso con cucciolo in località Monti di Cazzano. È stata mia premura recarmi sul posto per raccogliere le testimonianze e le informazioni necessarie al fine di accertare la notizia e poterla divulgare così da allertare la popolazione di questo possibile avvistamento anche attraverso le tracce di impronte compatibili con l’animale in questione”.

In Trentino continuano gli avvistamenti: l’ultimo a Dimaro

La sindaca ha ribadito che la polizia provinciale ha posizionato le fototrappole per monitorare il territorio circostante dove è avvenuto l’avvistamento. Ancora Guadin: “Con l’occasione raccomando a tutti i cittadini, sia a chi sta lavorando nei campi per la vendemmia sia a chi è solito fare una passeggiata tra il verde delle nostre colline, di prestare moltissima attenzione perché l’orso è un animale molto pericoloso e imprevedibile nei suoi comportamenti.  Confido che si sia trattato di un passaggio casuale e che non si verifichino danni o pericoli alle persone che abitano o frequentano il territorio interessato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orso con cucciolo avvistato in paese, la sindaca: "Pericoloso e imprevedibile"
TrentoToday è in caricamento