Cronaca Imer

Scivola sul sentiero e si infortuna a una caviglia: una persona è stata trasportata in ospedale

La chiamata al Nue (Numero Unico per le Emergenze) 112 è arrivata verso le 16.10

È terminato intorno alle 17.30 di domenica 28 febbraio l'intervento in soccorso a una donna residente in provincia di Belluno del 1963 che si è infortunata a una caviglia scivolando lungo un sentiero in località Nogarè, sopra l'abitato di Imer.

La chiamata al Nue (Numero Unico per le Emergenze) 112 è arrivata verso le 16.10. Il Tecnico di Centrale, con il coordiantore dell'Area operativa Trentino orientale del Soccorso Alpino e Speleologico, ha inviato sul posto gli operatori della Stazione Primiero.

I soccorritori hanno stabilizzato la donna e la hanno trasportata a spalla con la barella portatantina fino alla strada, 150 metri più sopra. Da lì, con il mezzo in dotazione alla Stazione e omologato per il trasporto degli infortunati, la hanno portata fino all'ambulanza che la ha trasferita all'ospedale di Feltre. Hanno collaborato all'intervento anche i Vigili del fuoco volontari di Imer.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola sul sentiero e si infortuna a una caviglia: una persona è stata trasportata in ospedale

TrentoToday è in caricamento