Tragico incidente a Lavis: muore Gabriella Pettenon, gravi il marito e l'autista del camion

Schianto tra auto e camion sulla provinciale 235, purtroppo fatale per la donna sessantenne

I Vigili del Fuoco di Lavis sul luogo dell'incidente

Tragico schianto sulla bretella della Piana Rotaliana per una coppia veneta in Trentino. Gabriella Pettenon, 60 anni padovana, ha perso la vita. I due, marito e moglie residenti a Borgoricco in provincia di Padova, si trovavano a bordo di una Nissan Qashquai e viaggiavano in direzione sud sulla provinciale 235 quando all'altezza della rotatoria di Zambana Vecchia, nel Comune di Lavis, si sono scontrati con un un camion Daily furgonato che viaggiava nella direzione opposta.

A22: schianto mortale, perde la vita Thomas Setti

L'esatta dinamica dell'accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri. Quello che si sa è che l'impatto è avvenuto nella corsia opposta a quella in cui viaggiava il camion, in un tratto in cui le due corsie sono separate dalla doppia linea continua. Alla guida in quel momento c'era il marito, classe '59, ora ricoverato in gravi condizioni ma non in pericolo di vita all'ospedale S. Chiara insieme all'uomo alla guida del camion, un cittadino rumeno di 55 anni residente a Spormaggiore.

Purtroppo per la donna non c'è stato nulla da fare. L'intervento delle ambulanze e dei Vigili del Fuoco volontari di Lavis è stato immediato. I soccorritori, vista la gravità della situazione, hanno richiesto l'intervento dell'elicottero con a bordo il medico rianimatore. La donna però è deceduta sul posto a causa delle gravi lesioni riportate nell'impatto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento