Lavis, donna morta in un incidente frontale

Schianto frontale in un tratto con doppia linea continua. Purtroppo c'è una vittima, inutile l'intervento dell'elicottero

I Vigili del Fuoco di Lavis sul luogo dell'incidente

Incidente mortale sulla a Lavis: una donna è deceduta nello schianto frontale avvenuto poco dopo le ore 14.30 di mercoledì 28 ottobre sulla provinciale 235. La donna viaggiava come passeggera insieme al marito, alla guida dell'auto, sulla bretella che collega la Valle dell'Adige alla Val di Non, in prossimità dell'uscita di Zambana Vecchia, nel Comune di Lavis.

Tragico schianto a Lavis: ecco cos'è successo

La dinamica è ancora da accertare e saranno le forze dell'ordine a ricostruire esattamente l'accaduto. L'auto si è schiantata frontalmente contro un camion che procedeva in direzione opposta, in un tratto con la doppia linea continua che separa le due corsie.

Immediato l'intervento delle ambulanze. I soccorritori, vista la gravità della situazione, hanno allertato anche l'elicottero. Intervento che, purtroppo, non è valso a salvare la vita della donna a bordo dell'auto, Gabriella Pettenon, 60enne residente in provincia di Padova.

A22: tamponamento tra furgone e tir, un morto

Nell'incidente sono rimaste ferite gravemente altre due persone. I Vigili del Fuoco sono intervenuti con le pinze idrauliche per recuperare i feriti, trasportati all'ospedale S. Chiara di Trento. Sul posto anche la Polizia Locale della Rotaliana ed i Carabinieri per la ricostruzione della dinamica. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento