Caporalato nell'Alto Garda, i sindacati: "Imprenditori locali ugualmente responsabili"

Lavoratori portati da fuori provincia per salari da fame e senza contributi. La colpa, secondo Cgil, Cisl e Uil, ricade anche su chi si è rivolto a queste società

Le organizzazioni di caporalato che fornivano manodopera a basso prezzo nelle campagne dell'Alto Garda venivano da fuori provincia, ma gli agricoltori della zona sono altrettanto responsabili di una situazione di sfruttamento sconcertante. A dirlo sono le tre maggiori sigle sindacali, Cgil, Cisl e Uil, alla luce degli sviluppi dell'indagine condotta dalla procura di Rovereto sulla vicenda, scoperta dalla Polizia Locale in seguito a segnalazioni e controlli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La responsabilità ricade infatti direttamente sull'imprenditore. Per questa ragione, il sindacato sta lavorando insieme alle associazioni datoriali dell'agricoltura per trovare, anche sul piano contrattuale, una modalità per scoraggiare il fenomeno - si  legge in una nota -  E' una pratica illegale perché questi lavoratori vengono sfruttati e il risparmio proposto alle aziende si ottiene solo in modo illecito, non remunerando adeguatamente i lavoratori, non pagando del tutto o in parte gli oneri previdenziali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento