Borgo Valsugana: il nuovo parroco è don Daniele Morandini

L'arrivo dell'estate porta anche agli spostamenti stabiliti dalla diocesi di Trento nelle parrocchie. Don Daniele Morandini dopo 11 anni ad Aldeno, Cimone, Garniga andrà a seguire le parrocchie di Borgo Valsugana, Olle, Castelnuovo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Don Daniele Morandini da ottobre prossimo sarà il nuovo parroco di Borgo Valsugana-Olle-Castelnuovo. Morandini, 44 anni, è stato vicario parrocchiale a Trento San Giuseppe e da ottobre 2003 parroco di Aldeno, Cimone e Garniga.
Stasera in tutte le parrocchie trentine dove sono previsti spostamenti dei parroci sono convocati i consigli pastorali. Un momento delicato per la vita delle comunità cristiane, considerando anche il ruolo importante che i laici sono richiamati a rivestire. Don Mario Busarello dovrebbe essere destinato alla parrocchia di Mezzolombardo, ma l'ufficialità degli spostamenti si avrà soltanto sabato.

Don Daniele è originario di Predazzo e negli 11 anni tra Aldeno, Cimone e Garniga ha rafforzato l'impegno parrocchiale dei giovani, accompagnando la costruzione nel 2006 del campetto sportivo e della casetta dell'oratorio di Aldeno. «Qui ad Aldeno - spiega Morandini - c'è un gruppo di persone molto legate a me, ma in questi mesi cercherò di far capire loro che ciò che fanno non è per me ma per Gesù Cristo. Una comunità matura sa superare anche questi passaggi».

Il resto dell'intervista a don Daniele Morandini verrà pubblicato la settimana prossima sul notiziario comunale "L'Arione" di Aldeno, consultabile da qui

Torna su
TrentoToday è in caricamento