Bar, teatri, sedi di associazioni: ecco cosa dice l'ordinanza sul Coronavirus

Amministrazioni pubbliche tempestate di telefonate: il principio è quello dei due metri quadrati per persona. Un esempio? Le prove del coro a Storo

Coronavirus: annullati i carnevali all'aperto ed i grandi eventi al chiuso. Ma come si devono comportare i gestori dei locali? Ed i circoli, le associazioni, i comitati che organizzano serate o incontri? La domanda non è banale e, di fatto, sta rimbalzando nei centralini delle pubbliche amministrazioni.

Coronavirus: nuovo caso in Trentino

Un esempio? il Comune di Storo ha risposto via Facebook alle tante richieste di informazione, così: "A seguito di molte richieste pervenute da titolari di negozi e locali pubblici si precisa che non vi sono limiti temporali di apertura, ma si applica la limitazione del numero di accessi, tenendo conto del parametro di una persona ogni 2 metro quadrato. I gestori dovranno regolare il flusso di persone secondo tali indicazioni".

Idem per le associazioni: "Lo stesso parametro va considerato ed applicato per ogni altra riunione in luoghi chiusi (Associazioni, prove di coro, oratori, teatri, corsi sportivi, etc.)". Insomma, il parametro è sempre lo stesso: una persona ogni due metri quadrati. Ma non è facile calcolarlo, e soprattutto rispettarlo dato che, a volte, è difficile prevedere l'afflusso di persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eppure l'ordinanza provinciale è tassativa: "Il presidente della Provincia autonoma di Trento dispone l'adozione da parte di tutti i soggetti pubblici e privati di misure idonee a limitare la permanenza in luoghi chiusi, pubblici o aperti al pubblico, di un numero di persone superiore a un individuo ogni due metri quadrati". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

  • Intimidazioni agli operai e agganci politici: ecco come agiva la 'ndrangheta in Val di Cembra

  • Via Brennero: arrivano i semafori intelligenti che fanno le multe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento