menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, variante inglese: la paziente "1" italiana lavora nei servizi segreti

È dipendente dell'Aise, ha un'alta carica virale e si trova in isolamento domiciliare. I suoi contatti sono stati tracciati. Positivo anche il compagno inglese

Lavora nei servizi segreti dell'Aise la donna italiana di 42 anni contagiata dalla variante del coronavirus individuata in Gran Bretagna e che si trova attualmente in isolamento domiciliare a Roma insieme al compagno inglese che di anni ne ha 45 ed è un ex assistente militare di un ufficiale Uk, lo riporta Today in un articolo di martedì 22 dicembre. La mutazione riscontrata sul genoma del virus è stata finora verificata soltanto sulla donna, che ha un'alta carica virale.

La paziente 1 italiana lavora nei servizi segreti

Il lavoro della donna avrebbe aiutato una settimana fa i genetisti dell'ospedale militare del Celio a sequenziare il genoma del Covid, con la variante riscontrata nelle ultime settimane in Gran Bretagna. Dopo i risultati del tampone è scattato il tracciamento sui familiari della donna che sono stati posti in isolamento domiciliare in attesa dei risultati del test del tampone.  

«Al fine di tracciare la provenienza dei campioni e vedere lo spettro mutazionale, di routine sequenziamo tutti quelli risultati positivi. Questo è stato fatto alcuni giorni fa, sono stati analizzati questi campioni cimentandoli con la banca dati mondiali, confrontando i nostri genomi con quelli già depositati nell'archivio. È in quel momento che è uscita subito la totale e perfetta corrispondenza tra alcuni campioni sequenziati nel sud est della Gran Bretagna e il nostro campione», ha detto il colonnello medico del Celio di Roma Florigo Romano Lista parlando del primo caso italiano di coronavirus della 'variante inglese'. «Avevano le stesse mutazioni e corrispondevano perfettamente - ha aggiunto - A quel punto abbiamo avvertito l'autorità sanitaria nazionale, mettendola a conoscenza della nostra evidenza scientifica». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento