Giornalista trentino gravemente ferito nell'attentato di Strasburgo

Antonio Megalizzi, 28 anni, si trovava a Strasburgo per seguire i lavori del Parlamento Europeo con il consorzio di radio universitarie Europhonica

Antonio Megalizzi, 28 anni, ferito nell'attentato di Strasburgo

E' trentino il giornalista ferito da un colpo d'arma da fuoco a Strasburgo nell'attentato avvenuto nella serata di martedì 11 dicembre. Antonio Megalizzi, 28 anni originario di Trento, si trovava nella città francese per lavorare all'interno di Europhonica, consorzio di radio universitarie, per seguire l'assemblea dell'Europarlamento. E' stato ferito alla testa da uno dei proiettili sparati dall'attentatore, un 29enne che ha fatto fuoco sulla folla, uccidendo tre persone. 

La tragica notizia: Megalizzi non ce l'ha fatta

Il killer ha seminato panico, e purtroppo morte, nelle strade del centro aprendo il fuoco tra le bancarelle dei mercatini di Natale. Sono almeno tre le vittime accertate, tredici i feriti di cui otto gravissimi. Secondo le prime informazioni Cherif C., questo il nome dell'attentatore, sarebbe un soggetto già segnalato come "radicalizzato", con a carico 20 condanne per reati comuni. La polizia ha messo in piedi un'imponente caccia all'uomo con 350 agenti specializzati in azione in tutta la città. 

La conferma: "Antonio è in gravi condizioni"

Nel team di Europhonica, insieme ad Antonio, c'è un'altra giornalista radiofonica trentina, Caterina Moser di Vigo Meano, che sta bene. Il consorzio Europhonica ha diffuso un messaggio nel quale chiede di rispettare la privacy dei due ragazzi, spiegando di non poter smentire nè confermare eventuali notizie sullo stato di salute di Antonio

Nelle prossime ore si avranno notizie più certe da Strasburgo, dove sono già arrivati in mattinata i familiari di Antonio e la fidanzata Luana. Nella città francese sono ancora in corso le operazioni di cattura dell'attentatore. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Riprendeva i bambini al parco: orrore in Val Rendena, arrestato un 40enne insospettabile

  • Scuola

    Nuova maturità, gli studenti: "Non siamo cavie". Piazza Venezia bloccata

  • Attualità

    Abbattuti i due grandi alberi di piazza Lodron

  • Attualità

    Vandali alla chiesa di Montevaccino: distrutte finestre e crocifisso

I più letti della settimana

  • Mancano autisti, Uil: "Contributo ai giovani per le patenti di camion e autobus"

  • Camion rimane "sospeso" sul terrapieno: autista miracolato

  • Disco orario a pile per essere sempre in regola: la Polizia Locale scopre il trucco

  • Bloccati al bivacco, trovano il ghiaccio e non riescono più a scendere

  • Gioia e Ginevra morte sulla A22, la madre a processo per omicidio stradale

  • Arrestati sette anarchici, blitz dell'Antiterrorismo nella notte

Torna su
TrentoToday è in caricamento