Domenica, 14 Luglio 2024
Sport

Trento, Di Taranto rescinde e va alla Spal

“Sono felice perché ho avuto l’opportunità di contribuire al percorso di crescita che il Club ha intrapreso e sono sicuro che la strada segnata possa portare a risultati importanti che il popolo gialloblù si merita”

Il Trento ha comunicato di aver trovato l’accordo con il Direttore Generale, Corrado Di Taranto, per la risoluzione consensuale del contratto in essere dal giugno 2022. Queste le parole dell’ormai ex dg aquilotto: “È un momento triste perché non avrei mai pensato di lasciare una società come Trento, una città a cui sono particolarmente legato e una tifoseria come quella gialloblù. Ho preso questa decisione per motivi personali non previsti, ma ci tenevo a ringraziare l’A.C. Trento 1921 per avermi permesso di avvicinarmi a casa, raggiungendo un club altrettanto prestigioso. Sono grato a tutta la Società per avermi dato la possibilità di dimostrare la mia professionalità e di farmi conoscere tante persone che, in maniera diversa, non hanno fatto mancare il loro supporto a me e alla mia famiglia, confermando l’amore nei confronti dei colori gialloblù. Sono felice perché ho avuto l’opportunità di contribuire al percorso di crescita che il Club ha intrapreso e sono sicuro che la strada segnata possa portare a risultati importanti che il popolo gialloblù si merita. Grazie a tutti e forza Aquile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, Di Taranto rescinde e va alla Spal
TrentoToday è in caricamento