Rossi: "Solidarietà ai cittadini catalani"

Scontri in Catalogna dopo la chiusura da parte della polizia di 1300 seggi al referendum sull'inipendenza. Rossi: "Errore non riconoscere fin da subito l'autonomia catalana"

Il governatore del Trentino Ugo Rossi oggi ha espresso la massima solidarietà "ai cittadini catalani che vogliono votare". I seggi del reerendum, non autorizzato dalla Repubblica spagnola, sono presidiati dalla Guardia Nacional e nel corso della giornata sono scoppiati disordini con decine di feriti. Sul sito Today.it sono disponibili gli aggiornamenti sulla situazione in diretta (clicca qui).

L'uso della forza, stigmatizza Rossi, è stato "un grave errore", ma l'errore principale è antico, ed è stato quello "di non aver permesso alla Catalogna di avere una propria autonomia". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'autonomia - ha aggiunto - è lo strumento che permette di conciliare esigenze dei territori con unità e solidarietà nazionale. Anche l'Europa rifletta su questo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Valsugana: auto contro camion, morto l'automobilista

  • Impressionante frana in Val Genova: 60 auto bloccate, strada chiusa

  • Cristiana Capotondi a Trento: sarà Chiara Lubich

  • Acqua cristallina grazie alle piante "filtro": ecco il nuovo biolago di Pinzolo

  • Film su Chiara Lubich: si cercano esperti in arti marziali

  • Val Genova: turisti accompagnati a riprendere le auto. Strada ancora chiusa, previsti temporali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento