La nuova Giunta di Ianeselli: ecco tutti gli assessori

Presentazione in piazza Portèla: "Trento è una città bellissima, non dobbiamo dimenticarcelo"

La Giunta in piazza Portela

Nuova Giunta comunale a Trento tra conferme e novità. Ad anticipare su Facebook la composizione della squadra era stato il nuovo sindaco Franco Ianeselli qualche giorno fa mentre nella mattinata di giovedì 1° ottobre si è svolta la presentazione ufficiale alla stampa. Il luogo prescelto, piazza Portèla, è tanto inusuale quanto significativo: "Viviamo in una città bellissima e non dobbiamo dimenticarcelo - ha detto il primo cittadino - ma sappiamo anche che in molte zone, anche qui a 300 metri dal Duomo di Trento, la situazione può essere diversa".

Il riferimento è a fatti che riguardano il degrado urbano e la microcriminalità presente in aree a ridosso del centro. "Pensiamo di operare attraverso quello che riteniamo essere un giusto mix tra contrasto e repressione da una parte, e dall'altra l'invito ai cittadini a vivere tutti iluoghi della città: questo è il messaggio che ci sentiamo di dare oggi qui".

La Giunta: ecco chi sono i nuovi assessori

Ianeselli ha poi passato in rassegna la squadra presentando ciascuno dei nuovi assessori. "Sono persone scelte per le loro caratteristiche, al di là del risultato elettorale - ha detto -, perchè si sono occupate già di questi temi o per le loro capacità personali".

Roberto Stanchina, il più votato del Patt, assessore uscente alle Attività economiche mantiene la delega alla quale aggiunge quella, importante, ai Lavori pubblici ("Sarà disponibile 24 ore su 24, non è male avere una persona così" ha detto di lui Ianeselli, Stanchina ha risposto: "sarò la spalla destra del sindaco"). 

Salvatore Panetta, il più votato di Italia Viva, sarà assessore allo Sport ed alla Semplificazione ("E' un uomo di sport" ha detto il sindaco); Chiara Maule viene confermata in Giunta ma con la delega alle Politiche Sociali ("Si è già occupata di questo anche nel precedente mandato") ereditate dalla precedente assessora Mariachiara Franzoia ("Poteva fare tutto: abbiamo scelto di metterla dove ci sono i soldi") che passa a Bilancio, Patrimonio, Progetti europei e Coesione territoriale, quello che una volta era Decentramento.

Ruolo importante per l'ex presidente di Trentino Trasporti Monica Baggia alla Pianificazione territoriale ("Si occuperà di un 'punto debole' come quello dell'edilizia privata"), così come per la seconda più votata delle elezioni Elisabetta Bozzarelli che ottiene Cultura, Istruzione e Turismo ("Queste tre parole sono lo spirito della città"). L'assessorato all'Ambiente è diventato Transizione ecologica, legato cioè alla sostenibilità ambientale della città, e sarà guidato da Paolo Zanella ("vi sorprenderà" ha assicurato Ianeselli) con competenze anche in Beni Comuni. 

"Ora basta campagna elettorale, leali con la Giunta provinciale"

Un'amministrazione che si pone dichiaratamente in continuità con quella del sindaco precedente, Alessandro Andreatta, e che non fa mistero dei contrasti, presenti su diversi fronti, con la Giunta provinciale. Da subito, ad esempio, Ianeselli ha detto di voler applicare la sentenza del Tribunale che annulla la norma provinciale sui 10 anni di residenza in Italia per le case popolari, ma è solo uno dei tanti possibili esempi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non sentiamo la città come opposta al resto del Trentino, ci poniamo nei confronti della Giunta provinciale con una lealtà istituzionale chiara e dovuta, ma ci aspettiamo che cessino da parte di una certa opposizione politica atteggiamenti da campagna elettorale permanente. Aspettiamo ancora qualche settimana perchè tali atteggiamenti possano esaurirsi" ha concluso Ianeselli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Giro d'Italia a Trento: ecco quando e dove, attenzione alle strade chiuse

  • Bollettino Coronavirus in Trentino: 94 nuovi casi, 16 Rsa con contagio nel personale

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento