Arcobaleno di Natale, raro fenomeno "fuori stagione" sui cieli di Trento

Arcobaleno invernale, lo strano fenomeno è stato immortalato dalla webcam di Meteotrento.it

L'arcobaleno della Vigilia di Natale, foto: Meteotrento.it

Un arcobaleno sui tetti della città immortalato dalla webcam dell'osservatorio meteorologico dell'Arcivescovile. Così Mauro Cagol, responsabile dell'osservatorio di Meteotrento.it (clicca qui), fa gli auguri ai suoi lettori. Condividiamo con voi la foto, che vedete qui sopra, e le sue previsioni per Natale. 

Si tratta, come spiega, di un fenomeno anomalo: naturalmente gli arcobaleni sono associati alle piogge estive e primaverili. Ma è probabile che la una debolissima precipitazione notturna abbia lasciato nell'aria piccolissimi cristalli che hannno creato un fenomeno "fuori stagione".

"Fenomeno direi anomalo in inverno - scrive Mauro - perché ci vogliono le goccioline di pioggia in sospensione illuminate dal sole per provocarlo e, normalmente, in inverno, si dovrebbe trattare di neve, non di pioggia o pioviggine".

"Nella mattina di oggi, 24 dicembre, la quota neve (assai deboli, solo locali, brevi nevicate) è ad altezze stellari, e la veloce perturbazione in transito, con la sua coda, ha dato luogo solo a qualche isolato scroscio di pioggia qua e là. Segno evidente che qualcosa non va! Infatti, a parte un temporaneo calo termico in quota nelle prossime ore, vivremo molte giornate con il sole, qualche banco di nuvole innocue di passaggio, temperature non particolarmente rigide (avremo probabilmente a breve anche un episodio di riscaldamento da foehn in alcuni fondovalle), mancanza di vere precipitazioni (né pioggia, né tantomeno neve), tutto questo almeno fino al 1° gennaio compreso". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento