rotate-mobile
Successi

Un Trentino sempre più "Plastic Free": sei comuni premiati nel 2023

Dopo aver triplicato le presenze dei Comuni virtuosi, i referenti Plastic Free del Trentino-Alto Adige ripartono con grinta. Gli obiettivi sono: aumentare i Comuni e i referenti sul territorio, oltre che conquistare le tre tartarughe

È arrivato il grande giorno per il Trentino, quello della premiazione e del riconoscimento da parte di Plastic Free, organizzata a Bologna, sabato 11 marzo. Sono sei i Comuni premiati durante la cerimonia che si è tenuta a Palazzo del Re, rappresentati da amministratori, sindaci e dal vicepresidente della Provincia autonoma di Trento, Mario Tonina. 

Pergine Valsugana e Sant’Orsola Terme, che già si trovavano sul podio nel 2022, ora sono affiancate da Fierozzo, Frassilongo e Palù del Fersina, che completano l’ambito delle aree dei Mocheni, affiancate da Vallelaghi.

"Questo premio, assegnato dall’associazione Plastic Free, significa moltissimo per il Trentino - commenta Tonina -. È un motivo in più che ci spinge a confermare l’attenzione rivolta all’ambiente attraverso comportamenti e azioni quotidiane. Questi sei Comuni ribadiscono che il Trentino può e si vuole distinguere. La Provincia è al fianco delle amministrazioni in questo percorso. Lo dicono ad esempio gli obiettivi approvati per la Strategia provinciale per lo sviluppo sostenibile e i criteri adottati sulla riduzione delle plastiche e dei prodotti monouso negli eventi sostenuti dall’Amministrazione provinciale".

Una grande emozione per i referenti trentini e altoatesini di Plasti Free, presenti sul palco sabato mattina: Jessica Andreotti referente per il Trentino, Martina Fuentes per l'Alto Adige, Marco Brugnara che ha premiato i Comuni della Valle dei Mocheni ed è referente per la città di Trento, Rosalba D'Aiello e Marco Miori che ha premiato l'amministrazione di Vallelaghi.

Vallelaghi pemiata Plastic Free 2023

"È stata una giornata molto emozionante - racconta Jessica Andreotti a TrentoToday -, quest'anno abbiamo anche aumentato il numero dei Comuni, portandone sei trentini e uno altoatesino, Merano. È stata davvero una grande soddisfazione, siamo tutti contenti per il successo".

Merano pemiata Plastic Free 2023

Aver triplicato la presenza tra i premiati trentini dal 2022 al 2023, non significa certamente essere arrivati, perché i ragazzi e le ragazze di Plastic Free sono ambiziosi e amano tanto il loro territorio. "Per il Prossimo anno vorremmo aumentare il numero dei Comuni virtuosi e dei referenti di zona. Inoltre, puntiamo a portare un Comune a conquistare le tre tartarughe sul palco, il massimo della valutazione. Quest'anno ne abbiamo prese fino a due". 

Premiazioni Plastic Free, da sinistra Massimo Negriolli, Luca Puecher, Franco Moar, Mario ToninaAndrea Fontanari e Lorenzo Miori (Foto PAT)

La giornata godeva del patrocinio di Parlamento europeo, Camera, Senato, Ministero dell’ambiente e ha visto anche la partecipazione del presidente della Cei Matteo Maria Zuppi. Tra gli amministratori erano presenti oltre a Tonina i sindaci Lorenzo Miori (Vallelaghi), Luca Puecher (Frassilongo), Franco Moar (Palù del Fersina), Andrea Fontanari (Sant’Orsola Terme) e dell’assessore all’ambiente Massimo Negriolli del Comune di Pergine Valsugana.

I sei Comuni che hanno portato in alto il nome della propria provincia, al fianco di altri 62 territori, sono ufficialmente Comuni Plastic Free 2023. L’idea del riconoscimento speciale è dell’omonima associazione e ha l’obiettivo di avvicinare le istituzioni alle tematiche ambientali. I criteri di valutazione si basano su 5 pilastri fondamentali:

  • lotta contro gli abbandoni illeciti;
  • sensibilizzazione del territorio;
  • collaborazione con l’associazione Plastic Free;
  • gestione dei rifiuti urbani;
  • attività virtuose dell’ente.

Un comitato interno della onlus, grazie ad una scheda di valutazione composta da 22 punti, ha valutato oltre 360 Comuni scegliendo i più virtuosi per la premiazione 2023.

Ultime notizie

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Trentino sempre più "Plastic Free": sei comuni premiati nel 2023

TrentoToday è in caricamento