Petizione per salvare il lago d'Idro

Avviato dalla Terza Commissione l'iter per la petizione presentata dai residenti per la salvaguardia dei livelli del lago

La Terza Commissione del Consiglio provinciale ha avviato l’iter della petizione popolare 25 sulla salvaguardia ambientale delle risorse idriche del bacino del Chiese e del lago d'Idro. Il documento, primo firmatario Gianluca Bordiga, chiede che venga istituita una Commissione ad hoc rappresentativa degli enti locali e delle varie associazioni, al fine di apportare un utile contributo nella gestione delle diverse esigenze di salvaguardia dell'ambiente e di sviluppo delle possibili attività produttive della zona. Il presidente ha proposto l’audizione del referente e di altri proponenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento