menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: Matteo Scalet

foto: Matteo Scalet

Il Sot Ala Zopa non si ferma: "Siamo attrezzati per un weekend di puro eco-rock"

I volontari del Sot Ala Zopa sono al lavoro e fanno sapere che il festival si farà con qualunque tempo. L'evento "eco-rock" è attrezzato  per garantire anche quest'anno due giorni di musica ed attività all'omba delle Dolomiti, soprattutto per quanto riguarda il pomeriggio di sabato, a rischio pioggia.

Headliner della serata di venerdì saranno i toscani Zen Circus, alla conquista della scena indipendente italiana con il loro album "La Terza Guerra Mondiale". Quella di Primiero sarà con tutta probabilità l'ultima data di un tour che li ha visti esibirsi su grandi palchi in tutta Italia, isole comprese.

Zen Circus: "In Primiero un festival diverso" clicca qui...

Ospiti internazionali, come lo furono i The Subways l'anno scorso, per la serata di sabato: direttamente dagli U.S.A. saliranno sul palco del SAZ We are Scientist, band affermatasi nei primi anni 2000 sulla scena alt-pop mondiale. Altra band italiana tra le più acclamate della scena rock nostrana, i Fast Animals and Slow Kids, ormai "di casa" in Primiero.

La lista degli ospiti quest'anno sembra essere interminabile (clicca qui) ma oltre alla musica il Sot Ala Zopa è molto altro: sul sito (clicca qui)  sono disponibili tutte le informazioni su come raggiungere il festival (lontano dalla città ma a due passi dalla natura incontaminata), come e dove pampeggiare (free camping e comodi alberghi della zona) e su tutte le attività parallele in programma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento