Al Muse la festa per osservare l'eclissi di Luna più lunga del secolo

Il Museo delle Scienze di Trento festeggia cinque anni di attività nel giorno dell'eclissi: ecco tutte le proposte, dai videogichi al saluto di Astrosamantha, dai dj alla realtà aumentata

Cinque anni, 1826 giorni, 261 settimane e 43.824 ore. Da tanto esiste il MUSE che venerdì 27 luglio, come da tradizione, proporrà una grande festa per il suo "compleanno". Proprio come è avvenuto nella calda giornata d’estate di cinque anni fa, a partire dalle 17.00, il MUSE aprirà le porte al suo pubblico e offrirà un intenso programma di attività sviluppate attorno ai temi che più hanno affascinato grandi e piccini in questi primi 5 anni di apertura: dalla preistoria alla paleontologia, dall’astronomia alla sostenibilità, e alla tecnologia.

Un nuovo planetario al Muse: ecco il regalo di compleanno

Ci saranno laboratori specifici per più piccoli, a partire dalle 17.00 ma anche, per i più grandi, la presentazione in anteprima della nuova app GO!Muse, incentrata sulla realtà aumentata. Una videoguida digitale che tutti i partecipannti avranno la possibilità di usare per primi.

Il 27 luglio è un giorno doppiamente speciale. In questa data sarà possibile assistere a un fenomeno naturale unico come l’eclicci di Luna più lunga degli ultimi 100 anni. Il MUSE si trasformerà per l’occasione nel punto di osservazione privilegiato della città: per tutto il pomeriggio sarà possibile partecipare a un programma di approfondimento e osservazione astronomica, per vivere l’emozionante spettacolo della Luna rossa con gli esperti del MUSE. La festa proseguirà una cena, un'opera musicale, videogiochi nintendo realizzati con il cartone, il video-saluto di Samantha Cristoforetti, musica elettronica e dancefloor. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

  • Coronavirus: tutti i dati in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento