Lunedì, 17 Maggio 2021
Cultura San Giuseppe / Via Roberto da Sanseverino

Al Muse la festa per osservare l'eclissi di Luna più lunga del secolo

Il Museo delle Scienze di Trento festeggia cinque anni di attività nel giorno dell'eclissi: ecco tutte le proposte, dai videogichi al saluto di Astrosamantha, dai dj alla realtà aumentata

Cinque anni, 1826 giorni, 261 settimane e 43.824 ore. Da tanto esiste il MUSE che venerdì 27 luglio, come da tradizione, proporrà una grande festa per il suo "compleanno". Proprio come è avvenuto nella calda giornata d’estate di cinque anni fa, a partire dalle 17.00, il MUSE aprirà le porte al suo pubblico e offrirà un intenso programma di attività sviluppate attorno ai temi che più hanno affascinato grandi e piccini in questi primi 5 anni di apertura: dalla preistoria alla paleontologia, dall’astronomia alla sostenibilità, e alla tecnologia.

Un nuovo planetario al Muse: ecco il regalo di compleanno

Ci saranno laboratori specifici per più piccoli, a partire dalle 17.00 ma anche, per i più grandi, la presentazione in anteprima della nuova app GO!Muse, incentrata sulla realtà aumentata. Una videoguida digitale che tutti i partecipannti avranno la possibilità di usare per primi.

Il 27 luglio è un giorno doppiamente speciale. In questa data sarà possibile assistere a un fenomeno naturale unico come l’eclicci di Luna più lunga degli ultimi 100 anni. Il MUSE si trasformerà per l’occasione nel punto di osservazione privilegiato della città: per tutto il pomeriggio sarà possibile partecipare a un programma di approfondimento e osservazione astronomica, per vivere l’emozionante spettacolo della Luna rossa con gli esperti del MUSE. La festa proseguirà una cena, un'opera musicale, videogiochi nintendo realizzati con il cartone, il video-saluto di Samantha Cristoforetti, musica elettronica e dancefloor. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Muse la festa per osservare l'eclissi di Luna più lunga del secolo

TrentoToday è in caricamento