Cronaca

Vitalizi: si dimette il presidente di Pensplan

Gottfried Tappeiner ha rassegnato le dimissioni dalla presidenza dell'ente regionale per la previdenza integrativa dopo aver prestato, come professionista, la sua consulenza all'Ufficio di presidenza regionale per elaborare i trattamenti pensionistici degli ex consiglieri

Lo scandalo sui vitalizi dei consiglieri regionali ha portato il presidente di Pensplan Gottfried Tappeiner a dimettersi. Alla guida dell'agenzia per la previdenza integrativa regionale Tappeiner aveva elaborato i piani per i trattamenti pensionistici degli ex consiglieri regionali, calcolando aspettative di vita e tassi di sconto che hanno portato alle cifre milionarie di cui si continua a parlare: 22 milioni già anticipati a 123 consiglieri e 31 milioni di quote nominali del fondo "family" gestito dalla stessa Pensplan. Nella lettera di dimissioni consegnata ai presidenti delle due province Rossi e Kompatscher l'ex presidente scrive: "Nell'attuale situazione non mi sento in grado di rappresentare al meglio la società che presiedo verso l'esterno". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vitalizi: si dimette il presidente di Pensplan

TrentoToday è in caricamento