menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valanga sul Monte Bondone: recuperato uno scialpinista

Intervento lampo del Soccorso Alpino in zona Cima Verde, l'uomo era semisepolto dalla neve

Una valanga sul Monte Bondone ha travolto uno scialpinista. E' avvenuto nella mattinata di martedì 12 gennaio sulla montagna a pochi chilometri dalla città di Trento. L'allarme è scattato attorno alle 11. A chiamare il numero di emergenza sono stati i due compagni di escursione. In pochi minuti i volontari del Soccorso Alpino, trasportati dall'elicottero levatosi in volo dall'aeroporto di Mattarello, hanno raggiunto Cima Verde.

Una volta in quota i soccorritori hanno individuato l'uomo, 40enne trentino, semisepolto dalla neve. Fortunatamente la massa nevosa non era di dimensioni importanti e lo ha trascinato solamente per pochi metri, senza coprirlo interamente. E' stato tratto in salvo e riportato a valle senza conseguenze. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Samantha Cristoforetti tornerà nello Spazio

  • Cronaca

    Tamponi: ecco dove farli e quanto costano

Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento