Stava per rubare 20.000 euro dal conto di un'anziana: sventata truffa del falso addetto delle Poste

Si è spacciato per dipendente delle Poste. Vittima, come sempre in questi casi, un'anziana signora

Truffa ai danni di un'anziana sventata dai Carabinieri di Predazzo. Il conto corrente dell'ignara vittima è salvo, ma sull'identità del truffatore sono ancora in corso le indagini. Quel che è certo è che l'abile malvivente stava per "alleggerire" il conto in banca dell'anziana signora della bella cifra di 20.000 euro.

La vittima è stata contattata da uns edicente operatore delle Poste, che con un eloquio forbito e ben pianificato stava per farsi comunicare i dati delle due carte di credito intestate alla signora. Fortunatamente all'ultimo minuto la donna ha avuto un ripensamento, ed ha chiamato i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari sono intervenuti in tempo per bloccare la transazione e recuperare la somma. Come detto le indagini proseguono per dare un nome ed un volto al truffatore, e verficare le sue responsabilità in altre truffe di questo tipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

Torna su
TrentoToday è in caricamento