rotate-mobile
Cronaca Borgo Valsugana / Via alla Stazione

Scambia gioielli falsi per veri, denunciata per truffa

In un primo momento i gioielliere non si è accorto di nulla ma poi, ad "affare" già concluso, ha esaminato meglio la merce ed ha chiamato i carabinieri. La truffatrice è stata rintracciata poco dopo all'autostazione, in attesa della corriera che le avrebbe, forse, permesso di fuggire definitivamente col bottino

Una permuta decisamente impari quella proposta, e conclusa, da una cinquantenne n una gioielleria di Borgo Valsugana. La donna, cittadina italiana di 57 anni, è entrata nel negozio di preziosi proponendo alcuni  gioielli da scambiare con alcuni pezzi in vetrina. peccato che i gioielli ceduti dalla donna fossero falsi, quelli scambiati  invece erqano veri. I carabinieri li hanno trovati nella sua borsa quando l'hanno ferrmata, alla vicina autostazione, mentre aspettava la corriere che le avrebbe permesso, forse, di sparire del tutto. A chiamare i militari è stato il gioielliere che dopo l'affare,se cosìlo si può chiamare, ha voluto eseguire un esame pi approfondito della merce, scoprendo che si trattava di falsi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambia gioielli falsi per veri, denunciata per truffa

TrentoToday è in caricamento