Cronaca

Trento, nel locale senza Green pass: multati clienti e gestore

Gli agenti della polizia Locale di Trento hanno infatti controllato, solo nella giornata di lunedì, 14 esercizi di somministrazione a Trento sud

Multa per clienti e gestore di un locale dove alcune persone stavano consumando al tavolo senza Green pass, è accaduto nella zona di Trento sud, nella giornata di lunedì 16 agosto. Il tutto è avvanuto durante i controlli disposti con ordinanza del Questore. 

Gli agenti della polizia Locale di Trento hanno infatti controllato, solo nella giornata di lunedì, 14 esercizi di somministrazione in quella zona della città. In uno dei locali controllati, gli agenti hanno riscontrato il mancato controllo del Green pass e la presenza di clienti privi della certificazione intenti al consumo ai tavoli interni. Per questo motivo, sia i clienti sia il gestore si vedranno notifiche le sanzioni previste per violazione del DL 52/2021.

I controlli e le multe per il green pass

Per i trasgressori le multe previste vanno da 400 a 1.000 euro sia a carico dell'esercente sia del cliente. Nel caso la violazione fosse reiterata, tre volte in tre giorni diversi, l'esercizio commerciale potrebbe essere chiuso da uno a dieci giorni. Il decreto del governo prevede infatti che "i titolari o i gestori dei servizi e delle attività sono tenuti a verificare che l'accesso ai predetti servizi avvenga nel rispetto delle prescrizioni". Il decreto prevede multe che vanno da 400 a 1000 euro sia a carico dell'esercente sia del cliente. Inoltre, in caso di violazione reiterata per tre volte in tre giorni diversi, "l'esercizio potrebbe essere chiuso da uno a dieci giorni", ha fatto sapere Palazzo Chigi. Le sanzioni sono previste anche per la falsificazione del green pass, sia per i documenti cartacei che per quelli digitali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, nel locale senza Green pass: multati clienti e gestore

TrentoToday è in caricamento