rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Montagna

Un uomo ha un malore alle Tre Cime di Lavaredo e un altro viene trovato incosciente: gli interventi

Giornata intensa per i soccorritori intervenuti in più zone montane

Soccorso alpino in azione in montagna, nella prima parte della giornata di giovedì 13 ottobre. Nel primo pomeriggio recuperato un trentino che si è sentito poco bene, qualche ora prima i soccorritori sono intervenuti per un veneto trovato incosciente poco fuori l'abitato di Laggio. Sempre intorno all'ora di pranzo, il Soccorso alpino del Trentino era intervenuto per un uomo purtroppo deceduto dopo essere scivolato. 

Alle 14.20 circa l'elicottero è volato sul Col de Medo, Tre Cime di Lavaredo, a seguito di un'attivazione tramite GeoResQ. Un escursionista di 77 anni, di Isera, che si trovava in compagnia di altre due persone si era infatti sentito poco bene. Recuperato, l'uomo è stato accompagnato per i dovuti accertamenti all'ospedale di Belluno. 

Poche ore prima, in tarda mattinata, la centrale del 118 ha chiesto l'intervento di una squadra del Soccorso alpino del Centro Cadore per raggiungere un luogo, e dare successive indicazioni all'equipaggio, dove dei passanti avevano trovato un uomo incosciente, poco fuori dell'abitato di Laggio. Il 76enne di Villorba, che era scivolato a bordo della strada asfaltata probabilmente a causa di un malore, è stato preso in carico dal personale medico dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, imbarellato e caricato a bordo, per essere trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Belluno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un uomo ha un malore alle Tre Cime di Lavaredo e un altro viene trovato incosciente: gli interventi

TrentoToday è in caricamento