Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Terremoto,la Protezione Civile: "Per ora non è possibile donare cibo e vestiti"

Ecco il messaggio della Protezione Civile trentina per evitare confusioni

COMUNICAZIONE IMPORTANTE DIPARTIMENTO PROTEZIONE CIVILE.

Per garantire una gestione ottimale e strutturata delle eventuali offerte di disponibilità in aiuto alla popolazione colpita dal sisma vi chiediamo cortesemente di divulgare, quale tramite riconosciuto della PC le seguenti informazioni:
DONAZIONI 
- il Dipartimento Protezione Civile Nazionale ad oggi ha istituito il numero 45500 come SMS di solidarietà (donazione 2 euro) 
- non sono in questo momento definite altre modalità di raccolta fondi, IBAN C/C bancari o postali ecc.. 
- comunicazioni diverse non fornite dal DPC nazionale o dalla Protezione civile trentina non sono da ritenersi veritiere. 
- eventuali altre attivazioni di raccolta fondi saranno comunicate tempestivamente
DISPONIBILITA’ DI BENI E SERVIZI 
In questo momento non è possibile raccogliere eventuale materiale offerto in donazione (abbigliamento, cibo, materiale di uso corrente ecc) 
E’ però possibile inviare via mail a: dip.protezionecivile@provincia.tn.it : 
- tipo materiale 
- quantità 
- recapiti (nome cognome, Associazione, numero telefono, indirizzo e mail)
in modo da avere contezza di quanto disponibile da fornire nel momento in cui ci pervenisse richiesta.
Il Dirigente Generale ing. Stefano De Vigili
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto,la Protezione Civile: "Per ora non è possibile donare cibo e vestiti"
TrentoToday è in caricamento