rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Terremoto,la Protezione Civile: "Per ora non è possibile donare cibo e vestiti"

Ecco il messaggio della Protezione Civile trentina per evitare confusioni

COMUNICAZIONE IMPORTANTE DIPARTIMENTO PROTEZIONE CIVILE.

Per garantire una gestione ottimale e strutturata delle eventuali offerte di disponibilità in aiuto alla popolazione colpita dal sisma vi chiediamo cortesemente di divulgare, quale tramite riconosciuto della PC le seguenti informazioni:
DONAZIONI 
- il Dipartimento Protezione Civile Nazionale ad oggi ha istituito il numero 45500 come SMS di solidarietà (donazione 2 euro) 
- non sono in questo momento definite altre modalità di raccolta fondi, IBAN C/C bancari o postali ecc.. 
- comunicazioni diverse non fornite dal DPC nazionale o dalla Protezione civile trentina non sono da ritenersi veritiere. 
- eventuali altre attivazioni di raccolta fondi saranno comunicate tempestivamente
DISPONIBILITA’ DI BENI E SERVIZI 
In questo momento non è possibile raccogliere eventuale materiale offerto in donazione (abbigliamento, cibo, materiale di uso corrente ecc) 
E’ però possibile inviare via mail a: dip.protezionecivile@provincia.tn.it : 
- tipo materiale 
- quantità 
- recapiti (nome cognome, Associazione, numero telefono, indirizzo e mail)
in modo da avere contezza di quanto disponibile da fornire nel momento in cui ci pervenisse richiesta.

Il Dirigente Generale ing. Stefano De Vigili
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto,la Protezione Civile: "Per ora non è possibile donare cibo e vestiti"

TrentoToday è in caricamento