menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Gira in taxi per spacciare nonostante l'emergenza coronavirus: 19enne fermato

Il ragazzo, residente a Trento, nascondeva 40 grammi di marijuana in un sacchetto dell'immondizia

Non si è fatto scoraggiare dalle misure restrittive per l'emergenza coronavirus ed è uscito di casa, in taxi, per spacciare marijuana. Protagonista un 19enne macedone residente a Trento, che è stato fermato dalla polizia e trovato in possesso di circa 40 grammi di marijuana, nascosti dentro a un sacchetto della spazzatura.

"Da tempo - si legge in una nota della questura - gli investigatori della squadra mobile tenevano d’occhio la zona di Torre Vanga, in particolare piazza della Portela, ove alcuni residenti hanno segnalato un insolito andirivieni di soggetti, per lo più extracomunitari, sebbene siano in vigore le norme che limitino la circolazione delle persone". Proprio grazie a questi appostamenti gli agenti dell'antidroga hanno individuato il giovane pusher. 

Il ragazzo arrivava in centro dalla zona nord di Trento con un taxi, riuscendo ad eludere i controlli. Una volta giunto vicino alla stazione, camminava fino al quadrilatero tra piazza Dante, piazza Portela, via Torre Vanga, via Roma e la chiesa di Santa Maria Maggiore, fermandosi durante il tragitto per cedere 'l'erba' ai suoi clienti. Nel pomeriggio di martedì 7 aprile, però, la polizia lo ha bloccato mentre si trovava in taxi nella rotatoria che da via Lungadige Montegrappa porta all'imbocco del cavalcavia San Lorenzo.

Vedendo gli agenti il 'baby pusher' si è mostrato sorpreso e non ha saputo spiegare perché si trovava in giro su un taxi, peraltro in compagna di un coetaneo. Attraverso un controllo gli è stato trovato un sacchetto con dentro 40 grammi di marijuana, che è stato subito sequestrato. Il 19enne invece è stato denunciato per 'detenzione ai fini di illecita vendita di sostanza stupefacente'. Inoltre sia lui che l'amico sono stati multati per violazione delle norme anti epidemia Covid.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Cosa cambia dal 26 aprile

  • Attualità

    Perché rimane il coprifuoco dalle 22 alle 5

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento