Cronaca Centro storico / Via del Brennero

Sicurezza in A22: inaugurata oggi la stazione di controllo dei mezzi pesanti

Sono iniziate questo pomeriggio le prime operazioni di verifica dei mezzi pesanti effettuate nella nuova stazione fissa di revisione per i controlli tecnici su strada presso l’area di servizio Paganella est, fra i caselli di Trento nord e San Michele, realizzata da Autostrada del Brennero. "Si tratta di un piccolo passo - ha detto l'assessore provinciale alle infrastrutture a ambiente Mauro Gilmozzi, presente insieme ai vertici della società autostradale - ma molto significativo che ci permette di aumentare la sicurezza, con una maggiore qualità dei controlli e anche con la possibilità che questi controlli garantiscano più equità per gli autotrasportatori. E' molto importante che l'A22 investa sulla sicurezza così come si preoccupi delle tematiche ambientali, esprimendo quindi un forte senso di responsabilità nei confronti del territorio".

Si tratta della prima stazione fissa in Regione, che sostituisce quella mobile prima utilizzata a turno dalle due province. La nuova stazione è concessa da A22 in comodato d’uso alla Provincia autonoma di Trento. Il nuovo centro di controllo è dotato di un banco prova freni ed una pesa per le attività di verifica dei mezzi da parte degli operatori specializzati della Motorizzazione Civile di Trento, coadiuvati dalla Polizia Stradale. Secondo le previsioni fatte dalla motorizzazione, saranno effettuate in media una o due giornate a settimana e che le verifiche interesseranno da un minimo di 5-6 veicoli al giorno fino ad un massimo di 15-20. In particolare, saranno verificati l’equilibrio e l'efficienza della frenata, la presenza di eventuali sovraccarichi, lo stato dei pneumatici, i dispositivi di illuminazione, gli organi di sterzo e la funzionalità strutturale del veicolo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza in A22: inaugurata oggi la stazione di controllo dei mezzi pesanti

TrentoToday è in caricamento