rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Padergnone

Torna a Padergnone lo spettacolo teatrale annullato per il bacio tra donne

"La muffa nel cassetto", torna lo spettacolo che fece discutere: la serata in programma lo scorso novembre saltò a causa di un bacio tra donne sul palco, ora dopo l'incontro tra la compagnia teatrale e la Giunta la data verrà recuperata. Ad annunciarlo è la regista che si dice soddisfatta: "il sindaco ci ha spiegato che è stato un malinteso"

Andrà in scena nella Giornata mondiale contro l'omofobia "La muffa nel cassetto", lo spettacolo teatrale che fece discutere lo scorso novembre a causa di una scena con un bacio tra due attrici. La scena incriminata aveva spinto il sindaco di Padergnone a far annullare lo spettacolo in programma al teatro comunale, che era stato rappresentato senza censure a Trento alcuni giorni dopo. Ora la data di Padergnone sarà "recuperata", ad annunciarlo è la regista Antonella Fittipaldi in un comunicato: "dopo una riunione con la Giunta comunale di Padergnone, siamo giunti ad un chiarimento dopo la spiacevole vicenda dello scorso novembre. Il sindaco ci ha fatto presente che si è trattato tutto di uno spiacevole malinteso e per dimostrarcelo, non solo "La muffa nel cassetto" andrà in scena a Padergnone senza alcuna censura, ma lo farà proprio nella Giornata Mondiale contro l'omofobia, e direi in questo modo il riscatto è totale" scrive la regista "siamo soddisfatti di questo risultato, la Nuda Compagnia non si è mai abbassata a nessun tipo di compromesso o censura e anche in questo caso abbiamo lottato e risolto tutto. E tutto è accaduto nel silenzio e la riservatezza. Non abbiamo convocato conferenze stampa durante questo importante incontro con la Giunta, non ci interessava la pubblicità, ora che abbiamo risolto tutto, si possono accendere i riflettori". Lo spettacolo si terrà sabato 17 maggio alle ore 20.45. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a Padergnone lo spettacolo teatrale annullato per il bacio tra donne

TrentoToday è in caricamento