Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Lotta allo spaccio in città, il 'grazie' di Ianeselli e Fugatti alle forze dell'ordine

Maxioperazione dei carabinieri con 23 misure di custodia cautelare

E' stata un'operazione mirata a "ripulire" le piazze di spaccio cittadine quella condotta dai Carabinieri di Trento che all'alba di martedì 1 dicembre hanno arrestato 20 persone, mentre altre 3 sono attivamente ricercate, accusate di far parte di una rete di spaccio che controllava una buona fetta del mercato. Unanime la voce con la quale il sindaco di Trento Franco Ianeselli ed il presidente della Provincia autonoma Maurizio Fugatti, pur divisi su altri fronti politici, rivolgono il plauso istituzionale alle forze dell'ordine. 

“L'operazione di oggi è molto importante per la città perché raccoglie il grido d'allarme lanciato dai cittadini e dà fiducia a coloro che si erano ormai rassegnati allo spaccio nella zona della Portela e di piazza Dante - scrive in una nota il primo cittadino -. Come ha sottolineato il procuratore, questo non è un lavoro che si conclude in un giorno per cui l'attenzione e il contrasto al fenomeno dello spaccio non si fermano qui, ma saranno costanti anche nei prossimi mesi con l'ascolto delle segnalazioni dei cittadini, la vigilanza da parte della nostra polizia locale, la stretta collaborazione con il Commissariato di governo e le forze dell'ordine".

Il governatore Fugatti ha sottolineato "il grande impegno e l'incessante lavoro che hanno permesso di smantellare un’organizzazione dedita al traffico e allo spaccio di stupefacenti sul nostro territorio. Assicuro ancora una volta l’impegno della Provincia autonoma di Trento nel combattere la droga. L’unione di intenti delle istituzioni, pu con ruoli diversi, è fondamentale per tutelare in particolare i nostri giovani e stroncare l’attività di trafficanti e pusher. Insieme dobbiamo togliere loro ogni spazio sulla piazza non solo di Trento ma anche dei nostri paesi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta allo spaccio in città, il 'grazie' di Ianeselli e Fugatti alle forze dell'ordine

TrentoToday è in caricamento