Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Il sindaco di Pinzolo, indagato, potrà tornare a vivere in paese

Allontanato dalla magistratura dopo la conclusione delle indagini per turbativa d'asta e peculato, Michele Cereghini potrà tornare in paese

Potrà tornare a vivere a Pinzolo, e forse potrà tornare ad esserne legalmente il sindaco Michele Cerreghini, indagato per turbativa d'asta e peculato. La Magistratura, con un dispositivo che ha fatto molto discutere l'opinione pubblica in paese ed in tutto il Trentino, aveva decretato il divieto di dimora nel comune rendenero per il rischio che il reato venisse reiterato. Ora il Tribunale del Riesame ha disposto la sospensiva del divieto di dimora; si attende la revoca della sospensione dalla carica di primo cittadino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Pinzolo, indagato, potrà tornare a vivere in paese

TrentoToday è in caricamento