rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Centro storico / Via delle Orfane

Dipendenti Inps in sciopero: aderiscono anche i medici legali

Il sindacato di riferimento annuncia l'adesione allo sciopero dei dipendenti Inps indetto dai sindacati di base. Domani a Trento è prevista una manifestazione sotto la sede di via delle Orfane

Potrebbero scioperare anche in Trentino domani i medici dell'Inps: il sindacato di riferimento, AmniFemepa, ha dichiarato di aderire allo sciopero dei dipendenti dell'ente statale indetto dall'USB per domani, giovedì 19 giugno. Il contratto dei medici dell'Inps è fermo al 2009 e rimarrà bloccato fino al 2020, dichiara il sindacato. "Negli ultimi dodici anni, tra il 2002 e il 2014, il personale in forza all’Inps (eccetto Inpdap e Enpals), è diminuito da 33mila a 23mila unità, compreso l’assorbimento di Inpdai e Ipost, mentre l’organico teorico avrebbe subìto un taglio ancora più pesante, tornare ad assumere è indispensabile" ma i motivi della protesta non sono solo legati ai numeri: "La competenza dei medici viene considerata come un elementare atto amministrativo, mentre andrebbe valutata mediante indicatori qualitativi, non come una banale ed automatica esecuzione procedurale ma come atto di scienza e coscienza". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti Inps in sciopero: aderiscono anche i medici legali

TrentoToday è in caricamento