Cronaca

Folgaria, ha un malore sugli sci ed esce di pista: trovato morto

È accaduto nella mattinata di lunedì 3 febbraio a Serrada. Sul posto 118 e carabinieri di Folgaria

Repertorio

Un uomo è morto mentre stava sciando sulle piste di Serrada, Folgaria, nella mattinata di lunedì 3 febbraio. A causa di un malore lo sciatore, un 61enne residente a Schio in provincia di Vicenza, sarebbe uscito dal tracciato: è stato trovato fuori dalla pista rossa. Sul posto sono accorsi 118, con elisoccorso, e carabinieri della stazione di Folgaria. 

Il malore, poi lo schianto

A rinvenire la vittima, già incosciente, alcuni sciatori suoi amici che hanno lanciato l'allarme al 112. A nulla è valso il tentativo di rianimarlo dei soccorritori di Trentino Emergenza, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, in seguito a un improvviso malore.

I militari hanno effettuato i rilievi che serviranno a ricostruire l'esatta dinamica della tragedia. Secondo quanto riferito da Pablo Salari, capitano della compagnia di Rovereto, la caduta del 61enne è stata arrestata da un albero. L'uomo indossava un casco ma l'impatto è stato violentissimo. Non è ancora chiaro se il decesso sia stato causato dallo schianto o dal malore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgaria, ha un malore sugli sci ed esce di pista: trovato morto

TrentoToday è in caricamento