menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sparita la lapide delle vittime delle Foibe, Andreatta: "Domani saremo comunque lì"

Dopo il furto della lapide in Largo Pigarelli arrivano i messaggi di condanna da parte del sindaco e del presidente della Provincia

Sparita la lapide commemorativa delle vittime delle Foibe in Largo Pigarelli. Mentre la Questura indaga la prima, sdegnata, reazione è quella del presidente della Provincia Ugo Rossi: "Un gesto vile e odioso, tanto più grave considerando che è avvenuto a ridosso del Giorno del ricordo, solennità civile nazionale istituita per rinnovare la memoria di una tragedia immane patita dai nostri connazionali nel secondo dopoguerra. Se l'intento è quello di alimentare divisioni e strumentalizzare la storia per bassi fini, possiamo affermare con certezza che fallirà - si legge nella nota -. Mi auguro che gli inquirenti facciano luce al più presto su questo episodio, che è riprovevole qualunque ne sia la matrice, e assicurino alla giustizia i responsabili. Alle famiglie che sono state segnate dalla disumana esperienza delle Foibe e dal tragico esodo degli istriani, fiumani e dalmati va la  solidarietà di tutta la comunità trentina ".

Alle parole di Rossi fanno eco quelle del sindaco di Trento Alessandro Andreatta: "E' triste dover constatare che ancora oggi, secondo alcuni, esistono dei crimini buoni e dei crimini cattivi, è desolante vedere come la verità storica e il dolore di tanti familiari vengano negati e offesi per motivi strumentali. Di sicuro noi celebreremo comunque il Giorno del Ricordo e deporremo la corona in Largo Pigarelli come previsto. Perché la commemorazione dei crimini che insanguinarono soprattutto la Venezia Giulia e la Dalmazia dopo l'8 settembre 1943 è un obbligo morale. Come è necessaria la memoria che, dopo tanti anni, deve essere non più una questione di parte, ma un patrimonio condiviso da tutta la cittadinanza”. Il sindaco inoltre assicura: "Rifaremo la lapide in tempo  per domani" clicca qui...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento