menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra due famiglie africane in un appartamento del Cinformi

L'intervento dei carabinieri ha scongiurato il peggio, a lanciare l'allarme è stato il personale della struttura

Poteva trasformarsi in tragedia la rissa sfociata tra due famiglie africane residenti in un appartamento messo a disposizione dal Cinformi a Villa Lagarina. L'intervento dei carabinieri ha scongiurato il peggio. Protagoniste due coppie, una di origine maliana l'altra nigeriana. Ancora sconosciuta la causa del diverbio, rapidamente degenerato: una delle persone coinvolte ha riportato ferite da arma bianca, guaribili in 10 giorni; lesioni da percosse ed abrasioni per l'altra persona coinvolta. I carabinieri hanno sequestrato tre coltelli da cucina, presumibilmente utilizzati nella lite da  uno dei due contendenti. Una delle due famiglie è stata trasferita in una struttura di accoglienza a Trento. A lanciare l'allarme è stato il personale del Cinformi. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento