rotate-mobile
Persone scomparse / Alto Garda e Ledro / Monte Brione

Ripartite le ricerche di Claudio Calzà

Una segnalazione ha attivato i vigili del fuoco e il Soccorso alpino

Da tre settimane, del 62enne Claudio Calzà si sono perse le tracce. Nonostante questo, però, non si è persa la speranza di ritrovare l’uomo, come dimostrano le perlustrazioni e le ricerche fatte ieri, sabato 17 giugno, dai vigili del fuoco e dal Soccorso alpino di Riva del Garda.

Scomparsi: che fine ha fatto Tullio Zandron

La ripresa è dovuta, dopo la sospensione dello scorso 31 maggio, a una segnalazione che, come riporta L’Adige, aveva individuato Calzà nei boschi del Monte Brione. Le ricerche, però, non hanno dato l’esito sperato: i vigili del fuoco hanno perlustrato l’area boschiva, gli uomini del Soccorso alpino si sono calati per le sommità del monte. Dell’uomo, però, ancora nessuna traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartite le ricerche di Claudio Calzà

TrentoToday è in caricamento