Ravina: massi per scoraggiare gli incivili

A Ravina la situazione che alcuni volontari hanno tentato di risolvere in autunno si è ripresentata e così finalmente è intervenuta l'amministrazione comunale. La zona è stata ripulita e accanto alla strada sono stati posizionati dei massi per scoraggiare i "furbi". Funzioneranno?

foto di Giovanni Gadotti

Tempo fa vi avevamo raccontato dell'impegno di alcuni, pochi, volontari che si sono rimboccati le maniche per ripulire i boschi della Val Gola, sopra Ravina, sempre più usati come discarica da parte dei soliti, ignoti, incivili (vedi storie correlate a fianco). Dopo un po' la situazione era tornata come prima: copertoni, materassi ed elettrodomestici sono tornati ad abitare i boschi della stretta valle, attraversata dal Rio Gola.

La questione è stata segnalata all'amministrazione comunale che infine è intervenuta per ripulire l'area, grazie alla collaborazione del custode forestale Antonio Forti. Per scoraggiare maggiormente l'abbandono di rifiuti di ogni sorta sono stati posizionati dei massi che impediscono di accostare. Speriamo che siano più duri della testa dei soliti recidivi. 10991094_10205975106766646_3164124074370946013_n (1)-2

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento