rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Via Rodolfo Belenzani

Indagine sulla soddisfazione dei cittadini: poche risposte, termini prorogati

Prorogati fino al 20 aprile i termini per rispondere online al questionario: ecco cosa fare se avete ricevuto per posta la lettera del Comune

Cittadini "timidi" nell'esprimere il proprio grado di soddisfazione sui servizi comunali? Il questionario, inviato a centinaia di famiglie residenti nel Comune di Trento, è chiaramente anonimo, ma forse è più la pigrizia per la compilazione, online, a frenare la vis polemica dei cittadini. In ogni caso il Comune ha deciso di prorogare di due settimane i termini per la restituzione del questionario, che sono stati posticipati al 20 aprile. Per facilitare la compilazione del questionario è possibile richiedere l’invio del link diretto alla pagina dell’indagine, spiga una nota. È sufficiente comunicare il proprio indirizzo e-mail, telefonando all'ufficio studi e statistica (n. tel. 0461/884162–884339–884890), aperto dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16, il venerdì dalle 9 alle 12, oppure scrivendo a ufficio_studistatistica@comune.trento.it. Le stesse modalità possono essere utilizzate per problemi tecnici ed eventuali richieste di aiuto alla compilazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine sulla soddisfazione dei cittadini: poche risposte, termini prorogati

TrentoToday è in caricamento