menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiemme, Fassa e Primiero: è arrivata la prima neve

Le valli di Fiemme e Fassa questa mattina si sono svegliate sotto un morbido manto nevoso. Sui passi sono caduti 25-30 centimetri di neve. Fiocchi anche in Primiero e in alcune zone dell'Alto Adige. In Vallagarina e Valsugana ancora gran lavoro per i Vigili del Fuoco, soprattutto a Levico, dove il vento ha abbattuto alcuni alberi.

Le valli di Fiemme e Fassa questa mattina si sono svegliate sotto un morbido manto nevoso. Sui passi sono caduti 25-30 centimetri di neve. Fiocchi anche in Primiero e in alcune zone dell'Alto Adige. 50 i centimetri caduti in Val Ridanna. Anche oggi continue raffiche di vento hanno sferzato il terriotiro provinciale con conseguente grande lavoro per i vigili del fuoco a Levico, dove alcune tegole si sono staccate dal tetto dell'istituto comprensivo scolastico, interventi anche in località vetriolo per dei rami caduti in strada. Sempre a causa del vento i pompieri hanno rimosso dei pini caduti sulla SP206 che porta a Marilleva. A Monclassico invece le violente raffiche hanno scoperchiato il tetto di un deposito
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento