rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Piano Vino, lettera di Mellarini che convoca gli stati generali

Nella comunicazione riservata, l'assessore riconosce finalmente che "è giunto il momento di esplicitare quanto elaborato in seno ai due gruppi di lavoro". L'incontro plenario si terrà il 27 aprile

"Il Piano Vino c’è. L’assessore all’Agricoltura Tiziano Mellarini ha convocato per venerdì prossimo gli stati generali della viticoltura trentina. Lo ha fatto ieri con una lettera inviata a tutti i progatonisti del settore: 46 gli indirizzi a cui è stata inviata la missiva. Dal presidente dei Vignaioli Balter, al presidente della Federazione Coop Schelfi, e poi consulenti, industriali, presidenti di cantine e di consorzi. Insomma tutti". 

A rivelarlo sono i "segugi" di Trentino Wine Blog: " Dopo oltre un anno di travaglio, e un numero imprecisato di commissioni e di esperti chiamati al capezzale della viticoltura trentina, sembra sia arrivato il momento della svolta. O almeno del chiarimento. Nella comunicazione riservata, l’assessore riconosce finalmente che “è giunto il momento di esplicitare quanto elaborato in seno ai due gruppi di lavoro”. All’ordine del giorno di questo incontro plenario, che si terrà il 27 aprile alle 18 presso l’aula magna della Fondazione Mach, la “presentazione delle linee fondanti il progetto vino”. Staremo a vedere. Anzi ad ascoltare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Vino, lettera di Mellarini che convoca gli stati generali

TrentoToday è in caricamento