Emergenza peronospera, Dallapiccola: "Se c'è è perchè siamo rispettosi della natura"

L'assessore pensa positivo: "Se alcune fitopatie esistono è perchè qui si è praticato un modo di coltivare rispettoso della natura". Malattie comprese

Rispetto della natura, malattie incluse. L'assessore Dallapiccola parlando dell'emergenza peronospera che sta affliggendo l'agricoltura trentina ha colto l'occaione per guardare al lato positivo: "se queste fitopatie esistono è perché qui si è praticato un modo di coltivare rispettoso della natura che comporta purtroppo, oltre al fatto di avere buoni prodotti, anche la sopravvivenza di qualche specie che può essere nociva e contro la quale si sta cercando di combattere in modo soft e sostenibile. dobbiamo infatti ricordare il grandissimo passo che, grazie a FEM, Apot ed ai nostri produttori, è stato fatto rispetto al sistema di lotta integrata che ci pone assolutamente all'avanguardia a livello nazionale."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento