menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: torna la neve sopra i 500 metri

Sull'Appennino emiliano e nel cuneese ha già iniziato a nevicare, il fenomeno "big snow" ha fatto scattare l'allerta nelle regioni del sud, ma toccherà anche il Trentino, con nevicate abbondanti oltre i 500 metri di quota, pi deboli in fondovalle

La perturbazione che ha fatto scattare l'allerta neve in tutta Italia (attese nevicate anche in pianura e nelle regioni del sud, clicca qui) arriverà, sebbene in maniera ben più lieve, anche in Trentino. Si attendono abbondanti nevicate sopra i 500 metri di quota tra domani, giovedì 5 febbraio, e venerdì. La Protezione Civile ha diffuso un messaggio di allerta meteo, eccolo

Dalla prossima notte fino a venerdì 6 sono previsti intensi flussi umidi meridionali che porteranno abbondanti nevicate accompagnate da forti venti in quota. Sopra i 500 m di quota le precipitazioni avranno sempre carattere nevoso apportando da 30 a 70 cm di neve. I quantitativi maggiori sono previsti sui settori meridionali ed orientali. E' molto probabile che le nevicate interessino anche i fondovalle sotto i 500 m di quota, però con spessori decisamente inferiori (10-30 cm). La durata prevista è di 48 ore, con fase più intensa tra il pomeriggio di giovedì e la mattina di venerdì. Il fenomeno interesserà tutto il territorio provinciale, maggiormente a sud ed est. Domenica si prevede intensificazione di venti da nord.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Viadotto dei Crozi, nuova viabilità di cantiere dal primo maggio

  • Attualità

    Coronavirus, le regole del week end

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento