menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppia scomparsa: macchie di sangue sul ponte e nell'auto, ma i corpi non si trovano

I Ris di Parma hanno trovato il sangue di Peter Neumair sul ponte di Vadena: proseguono senza sosta le ricerche lungo il fiume tra Alto Adige e Trentino

Macchie di sangue nell'auto e sul ponte di Vadena. Questa la scoperta più importante fatta dai Ris di Parma tornati a Bolzano dopo la svolta nelle indagini sulla scomparsa di Peter Neumair e Laura Perselli. Una svolta che ha portato all'iscrizione nel registro degli indagati di Benno Neumair, figlio della coppia. Secondo quanto riporta il Corriere.it i carabinieri del nucleo scientifico hanno trovato del sangue sulla neve, vicino al ponte sull'Adige, tra Ora e Laives.

L'analisi del dna ha confermato che si tratta del sangue del padre, lo stesso ritrovato sulla Volvo di famiglia. L'ipotesi degli inquirenti è che Benno possa aver gettato i corpi nel fiume in quel punto. Ai carabinieri avrebbe anche detto di essere andato a fare una passeggiata con il cane proprio da quelle parti, la sera del 4 gennaio, il giorno della scomparsa dei genitori. Lui, indagato a piede libero, nega tutto. Proseguono le ricerche dei corpi lungo tutto il fiume Adige. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento