Venerdì, 12 Luglio 2024
La tragedia di via Venezia / San Giuseppe / Via Venezia

Morte di Freya e Federico, la Procura apre un fascicolo

Comunità trentina ancora sotto shock per il tragico incidente. Parole di dolore anche da Fugatti e Ianeselli

Tutto il Trentino è ancora sotto shock per la tragedia in cui hanno perso la vita Aliyah Freya Macatangay, di 16 anni, e Federico Pezzè, 22 anni, avvenuta intorno alle 21 di giovedì 28 settembre in via Venezia, all’altezza dei distributori della zona dell’Argentario. Due famiglie completamente devastate quelle di Freya e di Federico, con tutta la comunità trentina che si è stretta intorno a loro in queste ore.

Il dolore

“Con profonda commozione apprendiamo la notizia della tragica scomparsa di Freya e Federico, due giovani vite spezzate in un terribile incidente stradale. L’intera comunità è sconvolta da questa terribile tragedia. Ai familiari e agli amici delle vittime esprimo le mie più sentite condoglianze” il commento affidato ai social del presidente della Provincia Maurizio Fugatti.

La strage di via Venezia: così hanno perso la vita Freya e Federico

Anche il sindaco di Trento Franco Ianeselli ha commentato l’accaduto: “È una giornata molto triste per la città di Trento, che in un tragico incidente ha perso due giovani vite. Siamo vicini alle famiglie di Freya e di Federico in questo momento di smisurato dolore”.

L’indagine

Come detto, l’impatto è avvenuto in via Venezia, arteria che collega la zona dell’Argentario con il centro cittadino. Dopo l’impatto con la moto di Federico, Freya è stata sbalzata parecchi metri più avanti, mentre il monopattino che aveva con sé la 16enne è stato completamente distrutto. Anche il 22enne è scivolato violentemente sull’asfalto, con la moto sbalzata in avanti di decine e decine di metri.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Cognola e Trento, le ambulanze e l’auto medica, e la polizia locale. La 16enne, nonostante tutti i tentativi di rianimazione, è morta sul colpo. Il 22enne è stato portato d’urgenza al Santa Chiara, ma è morto intorno alle 23 per le ferite riportate. Gli agenti della locale hanno trasmesso nel mattino di venerdì 29 settembre i propri rilievi alla Procura di Trento che, come atto dovuto, ha aperto un fascicolo sulla morte dei due ragazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Freya e Federico, la Procura apre un fascicolo
TrentoToday è in caricamento