menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orsa Daniza: interviene il Ministero dell'Ambiente

Il Ministero conferma le operazioni di cattura da parte della Provincia anche se sottolinea che "le norme vigenti non prevedono l'abbattimento" contrariamente a quanto deliberato dalla giunta il mese scorso. Nel frattempo la protesta da Trento si sposterà a Pinzolo

L'orsa Daniza verrà catturata: a confermare l'ordinanza della Provincia autonoma di Trento emessa all'indomani dell'aggressione ai dani di un fungaiolo di Pinzolo arriva la lettera del ministero dell'Ambiente che sottolinea "l'importanza del programma di ripopolamento degli orsi in Trentino". Particolare importanza viene assegnata al futuro dei due orsacchiotti: "i cuccioli di orso bruno che perdono la madre nella stagione estiva presentano in genere buone probabilità di sopravvivenza nel medio e lungo periodo" spiega il Ministero chiedendo che venga evitata la cattura dei due piccoli, ipotesi peraltro esclusa anche dalla provincia.

Intanto a Trento il presidio sotto al palazzo della Regione continuerà fino a sabato, quando la protesta si trasferirà direttamente a Pinzolo con un corteo che arriverà fino ai boschi dove sono in corso le operazioni di cattura, finora andate a vuoto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento