Brusco calo delle temperature, possibili gelate

Contadini in allerta per possibili gelate notturne in tutto il Trentino: con la giornata di oggi, particolarmente uggiosa, le temperature hanno subìto un brusco calo. Il sole potrebbe tornare già nel pomeriggio di domenic ma questo non significa automaticamente che il caldo della primavera tornerà ad allietare il weekend. Ecco le previsioni per i prossimi giorni

sabato 18/04
Stato del cielo: parziali schiarite alternate ad annuvolamenti con probabili precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. Limite neve a 2300 m circa in calo fino a 1500 m circa dalla sera.
Probabilità precipitazioni: alta
Probabilità temporali: media
Temperature: minime e massime senza notevoli variazioni ma in calo ovunque dalla sera.
Venti: in valle deboli o moderati variabili tendenti a rinforzare da Nord dalla sera. In quota moderati sudoccidentali in rotazione da Nord dal pomeriggio.
Temperature (valle): 11/18°C
Temperature (montagna 2.000 m): -1/7°C
Zero Termico: 2400 m

domenica 19/04
Stato del cielo: al mattino residui addensamenti, in seguito schiarite via via più ampie.
Probabilità precipitazioni: bassa
Probabilità temporali: molto bassa
Temperature: minime in sensibile calo con possibili gelate a quote collinari, massime stazionarie o in lieve aumento.
Venti: in valle a prevalente regime di brezza, in quota moderati settentrionali.
Temperature (valle): 6/18°C
Temperature (montagna 2.000 m): -6/6°C
Zero Termico: 1900 m


TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI

GIORNO: lunedì 20/04
Stato del cielo: molto soleggiato con venti prevalentemente settentrionali.
Temperature (valle): 7/22 °C
Zero Termico: 2500 m

GIORNO: martedì 21/04
Stato del cielo: molto soleggiato.
Temperature (valle): 10/20 °C
Zero Termico: 2200 m

GIORNO: mercoledì 22/04
Stato del cielo: soleggiato.
Temperature (valle): 9/22 °C
Zero Termico: 2500 m

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento