Nonna Margherita sconfigge il coronavirus a 93 anni

L'ospite della casa di riposo del Vanoi, dove si verificarono i primi casi in Trentino, è stata dichiarata guarita dopo 38 giorni di isolamento

Nonna Margherita festeggiata dal personale dell'Apsp Vanoi

Guarita dal coronavirus a 93 anni: nonna Margherita è diventata un simbolo di speranza in questa durissima battaglia contro l'epidemia. La sua storia è stata raccontata dal quotidiano online locale La Voce del Nord Est: ospite di una casa di riposo del Vanoi, uno dei territori dove ad oggi il virus ha colpito meno ma che videro i primi casi proprio all'interno delle strutture per anziani, la signora ultranovantenne ha affrontato 38 giorni di isolamento totale, ed è stata dichiarata guarita.

In assenza di sintomi alla fine della quarantena l'anziana ospite è stata sottoposta ad un tampone, che ha dato esit negativo. Poi, come da prassi, 72 ore dopo il secondo tampone: anche qesto negativo. La notizia è stata data dal direttore dell'Apsps del Vanoi, Bruno Menguzzato, alla vigilia di Pasqua ed ha rapidamente fatto il giro dei media trentini e dei social network. A festeggiarla, con un grande applauso ed una foto che diventerà storica, tutti il personale della Rsa. Ad oggi le persone guarite dal coronavirus in Trentino sono 569.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento