menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impianti termici: occhio alla manutenzione

L'Agenzia provinciale per l'energia lancia la campagna di sensibilizzazione per la manutenzione di impianti e caldaie. Un questione importante se è vero, come dicono i dati provinciali, che nl 50% dei casi di incendi a fabbricati la causa è un malfunzionamento della canna fumaria. L'anno scorso i Vigili del Fuoco sono stati chiamati ad intervenire, in casi di questo tipo, più di 150 volte.

In una nota si ricorda che la manutenzione agli impianti termici va eseguita con la periodicità indicata nel libretto d’uso e manutenzione fornito a corredo dal fabbricante dell’apparecchio. Ogni volta che viene eseguito un controllo o una manutenzione deve obbligatoriamente essere effettuata anche la prova dei fumi che ora viene più correttamente definita controllo di efficienza energetica. A queste informazioni è dedicato il programma, curato dall'Aprie, in onda su Radio Dolomiti alle 7.30 e alle 20.00, così come lo Sportello impianti che si può contattare al numero 0461/499685 oppure tramite e-mail: impiantoinforma@provincia.tn.it

La campagna di sensibilizzazione consisterà anche di serate informative sul territorio come quella in programma a Lasino questa sera, mercoledì 26 novembre, alle 20.3o in collaborazione con i Vigili del Fuoco volontari locali che, solamente in Valle dei laghi, sono intervenuti l'anno scorso 18 volte in altrettanti incendi ad abitazioni, causati da malfunzionamenti della canna fumaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Nuovo Dpcm, cosa cambierà?

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, un altro lutto e +220 contagi

  • Attualità

    Sicor, sostegno da "tute blu" e studenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento